Distretto Unico del cibo Siciliano: convocazione riunione di coordinamento per le aziende interessate

Distretto Unico del cibo Siciliano

Il GAL EtnaSud sostiene l’adesione al costituendo Distretto Unico del Cibo Siciliano di tutte le realtà produttive del settore agricolo ed agroalimentare del comprensorio Etna Sud.

La proposta è legata al bando pubblicato lo scorso 10 maggio sulla Gazzetta Ufficiale, per il riconoscimento dei Distretti del Cibo siciliano ai quali l’Assessorato Regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea, attribuisce un ruolo strategico per promuovere lo sviluppo territoriale e salvaguardare il paesaggio rurale favorendo l’integrazione tra le diverse attività agricole, agroalimentari e l’aggregazione delle filiere agroalimentari.

Con lo scopo di offrire una panoramica completa sull’iniziativa e sulle opportunità ad essa legate, nonché sulle modalità di adesione al distretto, il GAL EtnaSud invita tutti i soggetti potenzialmente interessati ad una riunione di coordinamento per martedì 4 giugno alle ore 18,00 presso la seda del GAL EtnaSud in via Etnea 125, Mascalucia (CT).